TTIP, linee rosse al voto: facciamoci sentire

image_pdfimage_print

Il 7 e 8 luglio all’Europarlamento si riparla di TTIP – Transatlantic Trade and Investment Partnership – e dei suoi effetti sul futuro dei cittadini e delle cittadine europei. Non sarà un voto sul trattato, ancora da concludere, ma sui confini che il Parlamento europeo dovrà dare alla Commissione europea durante il processo negoziale. Sono le famose “linee rosse” non superabili.

In proposito è stata presentata la cosiddetta Relazione Lange, un testo di compromesso che appare ancora troppo debole e ambiguo. A partire dalla questione dell’arbitrato internazionale che permetterebbe agli investitori di denunciare gli Stati davanti a politiche considerate sgradite, come, per fare un esempio, vincoli di salvaguardia ambientale o normative sugli alimenti che blocchino o rendano difficoltoso un investimento.

Per questo la Campagna Stop TTIP Italia invita tutt* a mobilitarsi per far sentire la pressione dei cittadini e delle cittadine sui nostri Europarlamentari.
Per esempio inviando agli Europarlamentari del vostro comprensorio (elenco) la lettera che trovate a questo link http://stop-ttip-italia.net/il-7-e-8-luglio-il-ttip-torna-a-strasburgo-ecco-cosa-puoi-fare-tu/
Inoltre, il 7 è martedì: il #TTIPtuesday avrà un’importanza speciale, perchè avverrà in contemporanea con la seduta dell’Europarlamento.

Dobbiamo ricordare alle persone elette all’Europarlamento che sempre più dovranno rendere conto ai loro elettori delle scelte che compieranno su TTIP, TiSA e sui trattati di liberalizzazione commerciale che, volenti o nolenti, impatteranno sempre più nelle nostre vite. Per farlo possiamo servirci di un tweet-bombing con frasi standard che trovate insieme agli indirizzi a questo link http://stop-ttip-italia.net/ttiptuesday/

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo. Grazie

Chiudi