ZAP, periferia resistente. Dal 23 al 25 aprile

image_pdfimage_print

Anche quest’anno in occasione della Festa della Liberazione la Comunità delle Piagge organizza ZAP, Zona Altamente Partigiana, tre giorni di iniziative per ricordare e costruire resistenza nel presente.
Per rendere il più possibile partecipata la giornata, sono stati organizzati diversi momenti in cui tutti possano esprimersi e contribuire a modo loro a fare memoria viva della resistenza, condividendo con gli altri una canzone, una poesia, un brano letterario, un’opera d’arte o qualsiasi altra cosa, che rappresenti la resistenza, in ogni forma ed epoca storica.
Dal 23 al 25 aprile sono previste inoltre escursioni nel luoghi storici e simbolici della Resistenza, musica e spettacoli, un incontro con Lorenzo Guadagnucci a partire dal suo libro sulla strage di S. Anna di Stazzema, e naturalmente il premio resistente, il riconoscimento che la Comunità delle Piagge assegna ogni anno a una persona o realtà “resistente”.
Qui di seguito il programma dettagliato.

23 Aprile – sui sentieri dei Partigiani
Parco di Fonte Santa e rifugio della Brigata Sinigaglia
accompagnati dal Partigiano Marcello Citano “Sugo” e dai compagni della sez. ANPI di Bagno a Ripoli
ore 14,00 ritrovo e partenza dal Centro Sociale; ore 15,30 cimitero di San Donato in Collina;
camminata di circa 40 minuti fino al parco di Fonte Santa; ore 17,30 Canti e merenda
Per chi non può camminare c’è la possibilità di raggiungere il parco in auto.

24 Aprile – aspettando la Liberazione
ore 20,00 cena per tutte le tasche e musica popolare del Mediterraneo
con MARLENE FUOCHI (voce e fisarmonica) e ANDREA PENNATI (chitarra)

25 Aprile

Biciclettata Partigiana

ore 9,00 ritrovo e partenza dal Centro Sociale,
ore 10,00 monumento ai fucilati delle Cascine e poligono di tiro con apposizione di una targa commemorativa,
ore 11,00 Peretola Largo della Liberazione Monumento dei Volontari della Libertà con sez. ANPI di Peretola,
ore 12,00 Brozzi piazza Primo Maggio Cippo ai caduti della Liberazione con sez. ANPI di Brozzi.

La Pastasciutta Rossa
ore 13,30 pastasciutta al sugo finto per tutti ad offerta libera

Pomeriggio per la Resistenza dalle ore 15,30 alle ore 19,30
musica con IL MENESTRELLO, Interventi Ribelli, breve estratto dallo spettacolo teatrale “Agnese odiosa Agnese” della compagnia OFFICINE PAPAGE (per chi partecipa alla ZAP prezzo speciale per lo spettacolo della sera al Teatro delle Spiagge), “Gli studenti e insegnanti della scuola media “Paolo Uccello” Letture dal libro di Milena Prestia, DISEGNI RIBELLI. Storie di lotta e libertà tratte dal libro RIBELLI! di C. Brilli D. Guarino M. D’orzi e P. Traverso. Sarà presente l’autrice -Presentazione di alcuni articoli della Costituzione e della Dichiarazione dei diritti dell’uomo, la musica dei FRATELLI ROSSI, la compagnia TEATRI D’IMBARCO presenta un breve estratto dello spettacolo teatrale “Storie di Villa Triste”, esposizione e vendita disegni dei ragazzi del progetto agricoltura sociale.

ore 16,30 Teatro dei Burattini per piccoli e grandi “Il Partigiano Lampo” compagnia LE CALZE BRAGHE, regia di Gianluca Ferro, interpretano Ivana Parisi e Gianluca Ferro

ore 17,30 LORENZO GUADAGNUCCI ci parla del suo libro: “Era un giorno qualsiasi” sull’eccidio di Sant’Anna di Stazzema

ore 18,30 premiazione PREMIO RESISTENTE 2017

Con la partecipazione di: ANPI Brozzi, ANPI Peretola, MAG Firenze, Fondo Etico e Sociale delle Piagge, Mondeggi bene comune, Fuoribinario, Pantagruel, Ateneo Libertario, Casale di Villore, Edizioni Piagge,
Mamme no inceneritore; Teatro delle Spiagge; No TAV, Istituto Ernesto de Martino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo. Grazie

Chiudi