EdizioniPiagge: “Salvini a Firenze Libro Aperto? Chiudiamo lo stand”

salvini

Cosa c’entra Salvini con i libri? Se lo sono chiesti quelli di EdizioniPiagge quando hanno scoperto che venerdì 17 il segretario della Lega Nord sarebbe stato ospite “a sorpresa” della manifestazione Firenze Libro aperto, dove sarà presente con un proprio stand anche la piccola casa editrice indipendente. E la cosa non gli è andata giù: “La presenza di Salvini all’interno del Festival è negativa, divisiva e assolutamente contrastante con questo evento” hanno scritto, preannunciando che chiuderanno il proprio spazio per tutta la durata della visita dello sgradito ospite.

Non solo, EdizioniPiagge chiede alla direzione del festival di annullare l’evento, perché “non c’è traccia di nessuna “trama culturale” nel dare spazio e visibilità alle pericolose posizioni razziste di Salvini” assolutamente incompatibili “con i valori e i gesti che ispirano da sempre la nostra attività” e invita gli altri espositori a mettere in atto la stessa protesta, rimandando alla presentazione del pomeriggio un approfondimento sui motivi.

Lo stand di EdizioniPiagge è il C16, dove tra le tante pubblicazioni spicca l’ultimo nato “Lessico generazionale. Adulti che si occupano di giovani“, una raccolta di contributi sul tema a cura di Stefano De Martin.

Sono in programma inoltre le presentazioni di due libri:
– Venerdì 17 ore 16, c/o il Caffé Orchidea: “Uno strano amore”, con i curatori Umberto Benedetti e Stefano De Martin. Intervengono don Alessandro Santoro e Maria Cristina Mannocchi.
– Sabato 18 ore 18.00, c/o la Sala Turchese: “Nel bosco dei grandi castagni”, incontro-laboratorio con l’autrice e l’illustratrice Francesca Manuelli e Elisa Marcucci. Per bambini dai 6 agli 11 anni.

image_pdfimage_print

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo. Grazie

Chiudi