Si organizzano i lavoratori dell’Osmannoro: “Diciamo no all’inceneritore”

luci

Saranno il medico Gian Luca Garetti, il presidente di Zero Waste Italia Rossano Ercolini e l’avvocato Claudio Tamburini ad animare l’incontro formativo sui rischi per la salute derivati dall’inceneritore di Firenze e sulle possibili alternative virtuose a partire dalla Strategia rifiuti zero.

L’appuntamento è per giovedì 7 luglio alle ore 18.30 al Circolo MCL di San Martino a Brozzi. Ad organizzare è LUCI nella Piana, il Comitato dei lavoratori nato all’Osmannoro, epicentro del dannoso e pericoloso inceneritore di Firenze.

“Siamo i lavoratori della Piana, che nessuno ha realmente censito, informato o tutelato sui progetti nocivi ed inutili che renderanno ancora più inquinata l’area dove ogni giorno svolgiamo le nostre attività, primo fra tutti e in fase ormai di imminente realizzazione l’inceneritore”, dicono al Comitato, e aggiungono “Il nostro impegno si ispira all’art. 32 della Costituzione: “La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività”. A noi, con le decisioni prese dalle amministrazioni pubbliche nella Piana, pare tradito. Per questo invitiamo lavoratori e cittadini a partecipare alle nostre attività. Nessun Paese può definirsi civile – dicono – se non riesce a conciliare lavoro e sviluppo con la tutela dell’ambiente e della qualità della vita”.

L’appuntamento è giovedì a Brozzi

Facebook: Comitato LUCI Nella Piana
Email: comitatolucinellapiana@gmail.com

image_pdfimage_print

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo. Grazie

Chiudi