Fermiamo le ludopatie, venerdì 29 l’incontro “L’azzardo non è un gioco”

image_pdfimage_print

In cinque anni le slot nel Quartiere 5 sono triplicate. Nella zona delle Piagge c’è una slot machine ogni 65 abitanti: ben 335 apparecchi diffusi su un territorio in cui vivono circa 21.725 persone (censimento 2014). Una cifra esorbitante considerato che la media nazionale è di una ogni 166 abitanti. I cittadini possono fare qualcosa? E le Istituzioni, perché non si muovono?

Venerdì 29 aprile ne discutiamo insieme a Maria Cristina Perilli, psicoterapeuta, autrice del libro Giocati dall’azzardo (edizioni Sensibili alle Foglie); Adriana Iozzi, psichiatra del SERT del Quartiere 5; Andrea Bigalli, Libera Toscana. Parteciperanno alcuni membri del gruppo di auto-aiuto dei Giocatori Anonimi e gli attivisti e le attiviste della Comunità

L’incontro sarà anche l’occasione per il lancio di iniziative contro la diffusione delle slot tra le quali il simbolo noslot per gli esercizi commerciali, l’adesivo della campagna e un opuscolo informativo

La mappatura compiuta dalla Comunità delle Piagge su dati ufficiali forniti dall’Agenzia delle Entrate è disponibile all’indirizzo http://altracitta.org/no-slot-firenze/.

Evento Facebook: http://bit.ly/1XDkKKi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo. Grazie

Chiudi