Carovana antimafie, incontro alle Piagge

image_pdfimage_print

Sabato 27 giugno dalle 10 alle 13 la così è stato naturale scegliere per la tappa fiorentina un’esperienza come quella piaggese, che pratica e vive tutti i giorni una presenza di “antimafia sociale”.

L’incontro di sabato sarà un’occasione di confronto su quelle tematiche su cui la Comunità è da sempre impegnata, come ad esempio il no all’inceneritore e il sì ai rifiuti zero (con la presenza dele Mamme NOinceneritore e dei Comitati della Piana), il lavoro di informazione su gioco d’azzardo, ludopatia e slot machines (con la partecipazione di Cantieri solidali), l’esperienza di finanza mutualistica solidale e di microcredito di prossimità (Fondo etico e sociale delle Piagge e Mag Firenze), le esperienze di educazione attiva e liberatrice (Cooperativa Il Pozzo e Associazione Il Muretto).

A contorno dell’incontro ci sarà il consueto mercato solidale mensile che autofinanzia tutte le attività della Comunità. Sarà presente Gaetano Alessi, autore del libro “Periferie: Terre Forti” dove racconta dell’esperienza delle Piagge insieme a quella della Val di Susa, di un quartiere ghetto di Catania e di un imprenditore coraggio in Calabria.

Interverranno inoltre in rappresentanza di CGIL, CISL e UIL: Barbara Orlandi, Ilaria Zucchini; Marzia Frediani per l’ARCI; Luca Gorrone, Cordinatore regionale Avviso Pubblico; Luca Grillo, referente provinciale Libera Firenze.

Nel pomeriggio la Carovana si sposterà a Vicchio dove si svolgerà un incontro tra i “ragazzi” di Barbiana e i ragazzi di Libera Mugello, impegnati contro la discarica di Paterno. Ci sarà poi una camminata da Vicchio a Barbiana, per concludere la serata con una cena sociale e canti popolari con i Maggiaioli.

Qui il programma completo della giornata.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo. Grazie

Chiudi