A Firenze Euclides Mance, filosofo di liberazione ed esperto di economie solidali. Il 25 giugno alle Piagge

image_pdfimage_print

Un invito dalla Comunità delle Piagge | l’Altracittà – giornale della periferia | Solidarius Italia

Giovedì 25 giugno, ore 16.30 – 19.30, al Centro sociale Il Pozzo Via Lombardia 1/p Le Piagge. Un’occasione per tutti quelli che a Firenze praticano e sperimentano alternative dal basso. Incontro di confronto e scambio su:

Come organizzare reti solidali: Dal microcredito alle monete alternative, dal commercio equo alla finanza critica all’economia solidale.

Brasiliano, tra i fondatori dell’istituto di Filosofia della Liberazione e della Rete Solidarius, Euclides Mance è uno dei massimi esperti mondiali di economie solidali alternative al sistema capitalistico. Ha lavorato con il primo Governo Lula e per l’UNESCO e la FAO in progetti di sviluppo locale. Euclides Mance è in Italia per una serie di incontri di Solidarius Italia, di formazione e di confronto su vari territori.

Mance ha lavorato sui concetti e le pratiche di reti e circuiti di economia solidale, partendo dalle realtà dell’America Latina ed ha per primo elaborato il concetto di bem viver (ben vivere), con le sue dimensioni educativa, politica, economica, ecologica ed etica. Ha anche creato un sistema di credito solidale . È per questo che l’incontro con le realtà fiorentine che da anni sperimentano dal basso pratiche di economia a sostegno degli esclusi e al di giro del sistema bancario, come il microcredito alle persone prive di garanzia, assume un significato particolare.

Euclides Mance è autore di libri come “La rivoluzione delle reti” e “Organizzare reti solidali” ed è responsabile del portale www.solidarius.net che fornisce strumenti di tecnologia informatica per reti di economia solidale, in particolare utili ad approfondire la cooperazione nei territori della cittadinanza attiva.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo. Grazie

Chiudi